Documentazione

Indice dei contenuti

Modifiche allo statuto della SRL: cosa sono, quanto costano, cosa fare

Modifiche allo statuto della SRL

In alcuni casi può essere necessario apportare delle modifiche allo statuto della tua SRL ordinaria o innovativa. Segui la guida per capire quali sono le modifiche che puoi apportare, quanto costa farlo e quali sono le procedure da portare a termine per non commettere errori.

Cosa si intende per modifica allo statuto?

Durante la costituzione della tua SRL sono stati due generati due documenti: l’atto costitutivo e lo statuto.
Con il primo documento i soci, riuniti in assemblea, stabiliscono, manifestano e sanciscono la volontà di associarsi per perseguire una o più finalità comuni e condivise, ovvero l’oggetto sociale.
Con il secondo documento, lo statuto, i soci invece disciplinano l’organizzazione e il funzionamento della società costituita.
Nello statuto sono presenti, tra le varie informazioni riguardanti la società:

Quali sono le modifiche che possono essere effettuate?

Puoi modificare qualsiasi scelta apportata nella composizione dello statuto. Ad esempio, puoi modificare la sede legale della società, l’importo a capitale sociale, estendere la durata della società, modificare il tipo di amministrazione della stessa e molto altro.
Inoltre, in una singola operazione di modifica statutaria puoi apportare più cambiamenti, senza la necessità di produrre più atti modificativi.
Ricordati che, se previsto dallo statuto, alcuni soci potrebbero esercitare il proprio diritto di recesso in caso di particolari modifiche statutarie.

Aumento di capitale

L’aumento di capitale, essendo un operazione che porta ad un cambiamento dello statuto, richiede una modifica statutaria.
In particolare, è necessario che i fondi destinati all’aumento di capitale siano già presenti nelle casse della società in forma di riserva legale o tramite un apporto monetario.
Se hai bisogno di maggiori informazioni sull’aumento di capitale, puoi consultare la nostra guida al riguardo.

Entrata di nuovi soci

Tra le varie informazioni presenti nello statuto manca quella relativa alla composizione della compagine sociale. Di conseguenza, per l’entrata di nuovi soci nella SRL non è necessaria una modifica statutaria.
La cessione della quota sociale del singolo socio, infatti, viene regolata tramite una scrittura privata che solitamente si stipula davanti ad un notaio oppure un commercialista abilitato.
Questo si occuperà successivamente di comunicare alla Camera di Commercio la nuova composizione sociale, assieme alle informazioni circa la percentuale di quote detenuta da ogni singolo socio.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sull’entrata di nuovi soci, parla direttamente con il nostro team di supporto anche via chat in tempo reale, cliccando su “Aiuto”.

Cosa bisogna fare per effettuare una modifica allo statuto?

Tutte le modifiche statutarie necessitano di essere deliberate con voto favorevole della maggioranza dell’assemblea dei soci. Pur non essendoci alcun’altra alternativa alla delibera assembleare, se espressamente previsto nello statuto è dato potere all’amministrazione di deliberare un aumento del capitale sociale.

Modifica dello statuto di una SRL ordinaria

Nel caso di SRL ordinaria, il verbale va redatto da un notaio (anche non contestualmente all’assemblea stessa – può infatti essere redatto entro 30 giorni dall’assemblea) il quale deve indicare:

  • la data dell’assemblea;
  • l’identità dei partecipanti e la relativa quota di capitale detenuta;
  • modalità e il risultato della votazione dell’assemblea dettagliando soci favorevoli, contrari o astenuti e
  • qualsiasi altra informazione o dichiarazione che questi richiedano debba essere iscritta agli atti.

Il tempo medio per la finalizzazione della procedura è di circa 6 giorni lavorativi.

Modifica dello statuto di una SRL innovativa

Se hai costituito la tua SRL innovativa con procedura di costituzione online, puoi portare a termine le modifiche statutarie con una procedura telematica senza bisogno del Notaio o di recarsi presso una Camera di Commercio.

La procedura online di iubenda prevede la compilazione di un modulo guidato online a partire dal quale verranno generati tutti i documenti necessari alla finalizzazione della pratica, verbale di assemblea incluso.

Il verbale di assemblea deve presentare le stesse informazioni di quello per la SRL ordinaria e valgono le stesse regole circa la votazione dell’assemblea al riguardo.

Il team di iubenda si occuperà di inviare la pratica di modifica statutaria per te e tu riceverai tutti gli aggiornamenti a riguardo via email.
Il tempo medio per la finalizzazione della procedura è di circa 15 giorni lavorativi.

Quanto costa?

Il corrispettivo di una modifica statutaria per una SRL ordinaria dipende dal numero e dalla natura di cambiamenti da apportare.
In media il corrispettivo per una prima modifica statutaria è a partire da 1.000 euro imposte escluse.

Scrivici per avere maggiori informazioni e per metterti in contatto con uno dei notai del nostro network.

Il corrispettivo per la modifica statutaria di una SRL innovativa è di 499 euro iva inclusa a cui sommare 200 euro di imposte di registrazione fiscale.
Questo corrispettivo include illimitate modifiche per singolo atto. Puoi, ad esempio, effettuare un aumento di capitale e modificare le clausole per il trasferimento delle quote e del recesso dei soci nello stesso atto.

Scrivici per avere maggiori informazioni o, in alternativa, puoi iniziare la compilazione del modulo di costituzione con le informazioni aggiornate della tua SRL a questo indirizzo cliccando su “Prova subito”.

Hai domande o dubbi?

Costituisci una SRL ordinaria o innovativa con iubenda

Compila e scarica gratuitamente una copia dello statuto della tua SRL

Crea gratuitamente il tuo statuto

Serve aiuto? Contattaci