Documentazione

Indice dei contenuti

Come apporre firma digitale e marca temporale con Aruba

Se stai utilizzando una firma digitale Aruba, segui le istruzioni in basso per sottoscrivere i documenti aggiungendo anche una marca temporale:

  • collega la tua chiavetta al computer ed apri il software ArubaKey;
  • accedi alle “Utilities” e poi seleziona “Import Certificato”;
  • ti verrà chiesto se vuoi installare i driver per l’utilizzo della carta. Seleziona “Ok”;
  • scegli la lingua dell’interfaccia;
  • procedi all’installazione facendo click su “Avanti” e poi su “Installa”;
  • completa la procedura facendo click su “Fine”;
  • ti verrà chiesto se vuoi anche configurare Mozilla Firefox per l’utilizzo con il dispositivo ArubaKey. Seleziona “No” se non necessiti di questa funzionalità.

La procedura appena descritta è illustrata anche sulla guida all’import del certificato ArubaKey disponibile sul sito di Aruba.

Una volta completato l’import del certificato, acquista le marche temporali di cui hai bisogno su Aruba. Per ulteriori informazioni sulle modalità di acquisto delle marche temporali, consulta la guida dedicata di Aruba.

Dopo aver acquistato le marche temporali, riceverai da Aruba una email contenente l’username e la password del tuo account TSA. Segui dunque le istruzioni in basso per sottoscrivere i documenti con firma digitale e marca temporale:

  • scarica ed installa il software ArubaSign disponibile qui: https://www.pec.it/download-software-driver.aspx;
  • apri ArubaSign assicurandoti che la chiavetta Aruba sia collegata al computer;
  • accedi alla sezione “Opzioni e Parametri” e, nella scheda “TSA”, aggiungi le credenziali – username e password – che hai ricevuto a seguito dell’acquisto delle tue marche temporali (per ulteriori informazioni, consulta la guida alla configurazione dell’account TSA con ArubaSign disponibile sul sito di Aruba);
  • procedi alla sottoscrizione dei documenti utilizzando ArubaSign, che riconoscerà in automatico il certificato di firma digitale che hai precedentemente importato da ArubaKey;
  • durante la procedura di sottoscrizione, ricordati di spuntare la casella “Richiedere Timestamp” per aggiungere anche la marcatura temporale.

Per un approfondimento sulla procedura di sottoscrizione, consulta la guida di ArubaSign.