Iubenda logo
Inizia la generazione

Documentazione

Indice dei contenuti

Aprire un eCommerce: che tipo di società scegliere?

Per poter vendere online devi prima stabilire in quale forma giuridica vuoi operare, scegliendo tra vari tipi di società: SRL ordinaria, innovativa o semplificata. In questa guida ti spiegheremo come scegliere la forma societaria più adatta al tuo eCommerce.

Lo sapevi che…

Puoi anche lanciare un eCommerce in dropshipping, cioè un negozio online senza magazzino: di fatto vendi dei prodotti senza esserne fisicamente in possesso. Nessun problema legato alla gestione dell’inventario, all’imballaggio o alle spedizioni: con il dropshipping infatti, i prodotti vengono inviati agli acquirenti direttamente dal fornitore.

Perché la SRL è la soluzione migliore per vendere online

Se hai intenzione di aprire un eCommerce, la soluzione migliore è quella di costituire una SRL (Società a Responsabilità Limitata). Questo vale anche qualora ne avessi già aperto uno tramite Partita IVA e volessi evolvere la tua posizione.

La SRL è la tipologia societaria più diffusa in Italia (anche) perché:

  • permette ai soci di essere responsabili verso terzi solo nei limiti del capitale sociale versato in sede di costituzione (da qui la denominazione “responsabilità limitata”);
  • permette di ridurre al minimo il rischio d’impresa.

I vantaggi di una SRL

  • il capitale minimo è di 1 euro (come per la SRL semplificata). Se il capitale sociale sottoscritto è maggiore o uguale a 10.000 euro, basta conferirne il 25% in sede di costituzione (possibile solo nel caso la società non sia a socio unico);
  • ammette soci ai quali affidare o cedere quote societarie. Sono ammesse persone – anche straniere – sia fisiche che giuridiche (ad esempio un’altra società);
  • prevede che i soci non siano soggetti a tassazione in quanto tali. Sono previste imposte IRES (24%) e IRAP (circa il 3,5%, a seconda della regione) sugli utili generati. I soci possono godere della distribuzione degli utili della società e attribuirsi uno stipendio, inquadrandosi come dipendenti della società stessa;
  • è una persona giuridica, distinta dalla natura di socio. Il patrimonio personale dei soci è separato da quello societario;
  • dà un’idea di solidità finanziaria e imprenditoriale maggiore rispetto alla Partita IVA;
  • permette di generare valore e mantenerlo all’interno della società. Se la tua società genera valore, puoi cedere delle quote della stessa a corrispettivi più alti;
  • prevede una gestione fiscale che ti permette di avere molto più controllo sullo stato finanziario della società: il bilancio d’esercizio è una chiara valutazione quantitativa di come e quanto la società stia lavorando bene.

Come costituire una SRL per il tuo eCommerce

Oggetto sociale

Se intendi costituire una SRL per il tuo eCommerce, come prima cosa devi identificare un chiaro oggetto sociale. L’oggetto sociale include tutte le attività che la società prevede di svolgere e dev’essere sufficientemente determinato, lecito e possibile.

Nel determinare l’oggetto sociale per il tuo eCommerce è importante specificare l’attività prescelta (commerciale, in questo caso) ed eventualmente anche i settori merceologici interessati. Non dimenticare di menzionare le particolari modalità con cui l’attività commerciale verrà svolta (ad esempio, tramite un sito web o un’app mobile).

Nella nostra guida all’oggetto sociale di una SRL ordinaria trovi un esempio di oggetto sociale per eCommerce che puoi copiare e incollare nel modulo di costituzione di iubenda.

Soci

Una volta definito l’oggetto sociale puoi passare a definire chi farà parte della compagine societaria della tua società, ovvero i soci della tua SRL.

È importante che i soci siano maggiorenni e che, anche se stranieri, siano in possesso di Codice Fiscale Italiano.
La SRL per il tuo eCommerce può essere anche unipersonale: la compagine societaria può cioè essere composta da un solo socio.

I soci possono anche essere persone giuridiche (cioè altre società), anche straniere. Ci sono comunque alcuni dettagli a cui prestare attenzione, li trovi nella nostra guida.

Sede legale

La sede legale è il “centro degli affari” della società, il luogo presso il quale viene notificata la corrispondenza legale.

Molte soci di una SRL decidono di eleggere la sede legale del proprio eCommerce presso la propria abitazione o, in alternativa, domiciliarla presso lo studio del proprio commercialista.

Puoi sempre modificare la sede legale e, in ogni caso, non sei obbligato a farla coincidere con la sede operativa (ad esempio il magazzino o gli uffici).

Qui trovi maggiori informazioni sulla sede legale di una SRL.

Amministrazione

L’amministratore è la figura cui spetta il compito di dirigere e organizzare l’attività d’impresa, rendendosi responsabile delle proprie azioni sia verso i soci che verso terzi. È di fatto il rappresentante legale della società e agisce in nome e per conto della società stessa.

La SRL prevede che la società possa essere gestita da un amministratore unico, da un consiglio di amministrazione o da più amministratori con poteri disgiunti o congiunti. Devi scegliere la tipologia di amministrazione in fase di costituzione della società, ma puoi sempre modificarla successivamente.

Qui trovi maggiori informazioni sull’amministrazione di una SRL.

Come costituire una startup innovativa per il tuo eCommerce

Se il tuo eCommerce prevede un processo innovativo, puoi costituire una startup innovativa (SRL innovativa). Per startup innovativa si intende una SRL che, in virtù di un oggetto sociale innovativo e ad alto valore tecnologico, viene iscritta in una sezione speciale del Registro delle Imprese.

Qui trovi una guida dedicata alla startup innovativa e ai requisiti per la sua costituzione.

Alcuni esempi di cosa si intende per processo innovativo in un eCommerce:

  • un particolare metodo di profilazione degli utenti;
  • la possibilità di personalizzare i prodotti;
  • un sistema di vendita a sottoscrizione (abbonamenti periodici ai prodotti);
  • un’elevata interazione degli utenti con i prodotti (ad esempio, una particolare visualizzazione grafica o informazioni accessorie come la disponibilità nei negozi in tempo reale);
  • presenza di metodi di pagamento innovativi (digital wallet o raccolta punti);
  • un’alternativa mobile friendly al semplice sito web (ad esempio, un’app mobile).

Tieni conto per costituire una SRL startup innovativa non è obbligatorio che queste attività siano portate a termine subito dopo la costituzione. Potrai quindi concentrarti prima sulle vendite, e successivamente sviluppare la tua attività innovativa.

Infine, tieni presente che nell’oggetto sociale puoi inserire anche altre attività – diverse dalla prevalente, ma accessorie – che possono anche non avere carattere d’innovatività e di alto valore tecnologico.

Qui trovi tutte le informazioni (e un esempio) per redigere correttamente l’oggetto sociale di una startup innovativa.

SRL semplificata per eCommerce

Tra le tipologie di società che puoi scegliere per aprire il tuo eCommerce, c’è anche la SRL semplificata (o SRLS).

La SRLS nasce con la finalità di agevolare l’imprenditoria grazie alla particolare caratteristica di potersi costituire con un capitale minimo di 1 euro. È bene sottolineare che questa caratteristica è stata estesa a tutte le tipologie di SRL (inclusa quella innovativa e ordinaria), rendendo di fatto la costituzione di una SRL semplificata una pratica obsoleta, anche per via dei diversi limiti di cui parliamo in questa guida.

Adempimenti burocratici per vendere online

Nel caso di un eCommerce, gli adempimenti successivi alla costituzione della società variano in base a diversi fattori. I principali sono:

  • la tipologia di prodotti venduti: alcuni prodotti (ad esempio i cibi e le bevande) richiedono autorizzazioni addizionali per poter essere venduti online;
  • la presenza o meno di un magazzino: in caso di dropshipping non sono necessarie procedure o autorizzazioni addizionali circa lo stoccaggio dei prodotti da spedire;
  • il mercato di riferimento: ad esempio, per vendere i tuoi prodotti in Europa devi richiedere che il tuo eCommerce venga incluso nell’archivio VIES (VAT information exchange system). Questo adempimento va portato a termine presso l’Agenzia delle Entrate.

Tali informazioni vengono passate al SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) tramite una SCIA (Segnalazione Certificata d’Inizio Attività). Se il comune in cui porti a termine l’attività è presente nel portale, puoi inviare una SCIA autonomamente (o con il supporto del tuo commercialista) all’indirizzo impresainungiorno.gov.it

Adempimenti legali per un eCommerce in regola

Al di là degli adempimenti amministrativi e fiscali, per poter vendere online devi accertarti che il tuo sito sia adeguato alle normative sulla protezione dei dati personali e, nel caso di un eCommerce B2C, che rispetti gli obblighi informativi che regolano il rapporto con il consumatore (tipicamente con un documento di Termini e Condizioni).

Abbiamo riassunto i passi da compiere per adeguare il tuo eCommerce alla disciplina della tutela del consumatore e a normative quali il GDPR e la Direttiva ePrivacy in questa guida.

Costituisci una SRL ordinaria o innovativa per il tuo eCommerce in modo facile, pratico e sicuro

Compila e scarica gratuitamente una copia dello statuto della tua SRL

Crea gratuitamente il tuo statuto
?
Hai bisogno di maggiori informazioni?

Il nostro team di supporto è a tua disposizione per ogni richiesta o necessità di chiarimenti. In più puoi sempre partecipare a uno dei nostri webinar settimanali o prenotare una telefonata senza impegno.

Iscriviti al webinar oppure Prenota la tua telefonata