Documentazione

Costituzione di un’SRL innovativa: cosa è, chi può farlo, quanto costa

Cosa è una SRL innovativa?

La SRL innovativa (detta anche startup innovativa) è una vera e propria SRL ordinaria che, in virtù di un oggetto sociale innovativo e ad alto valore tecnologico, è iscritta alla sezione speciale del Registro delle Imprese dedicata alle startup innovative.

Questo tipo di società è nato nel 2011, con il Decreto-legge 13 maggio 2011, n. 70 (c.d. Decreto Sviluppo).
L’iscrizione alla sezione speciale del Registro delle Imprese rende possibile, a questo tipo di società, di godere di particolari benefici. Il beneficio più conosciuto è la possibilità di effettuare, dallo scorso luglio 2016, la procedura di costituzione della società direttamente online e senza notaio, interfacciandosi con la Camera di Commercio della provincia di riferimento (dipende dalla sede legale della società).

Oltre alla necessità di avere un oggetto sociale innovativo e ad alto valore tecnologico, la società deve rispettare altri requisiti, alcuni anche successivamente alla costituzione. Trovi tutti i requisiti per la costituzione di una SRL innovativa nella nostra guida dedicata.

Tra i diversi vantaggi per la costituzione di una SRL innovativa, oltre alla possibilità di portare a termine il processo di costituzione online, sono presenti detrazioni fiscali per gli investitori (anche in qualità di soci fondatori) ed altre agevolazioni elencate in questa guida.

Chi può costituire una SRL innovativa?

Chiunque può costituire una SRL innovativa, a patto che abbia raggiunto la maggiore età. Puoi costituire una SRL innovativa da solo (e in questo caso sarà unipersonale) oppure possono far parte della compagine societaria anche altre persone. Queste possono essere persone fisiche o giuridiche (ovvero un’altra società), anche straniere e non residenti in Italia.
Per maggiori informazioni sulla partecipazione di soci stranieri alla tua società, puoi visitare la guida dedicata.

Quali sono le differenze tra SRL innovativa e semplificata?

La SRL semplificata (nota anche come SRLS) è una forma particolare di SRL la cui costituzione avviene esclusivamente tramite atto notarile. La SRL semplificata prevede uno statuto con caratteristiche fissate dalla legge (ad esempio, non comprendente la possibilità di soci persone giuridiche) e risulta poco dinamico e adatto alla operatività di una startup.
La SRL innovativa, invece, è una ordinaria SRL che, in virtù della sua natura innovativa ad alto valore tecnologico, viene iscritta alla sezione speciale del Registro delle Imprese dedicato alle SRL innovative. Lo statuto prevede la possibilità di inserimento di diverse clausole tipiche (ad esempio, il recesso dei soci, diritto di trascinamento e prelazione delle quote).

Qui trovi tutte le differenze tra diverse tipologie di SRL.

Quanto costa costituire una SRL innovativa?

Il corrispettivo di costituzione di una startup innovativa con iubenda è di 499 euro (iva inclusa) e include le generazione di firme digitali e PEC per tutti i soci, oltre che per nuova società (sono necessari alla procedura di costituzione telematica). Inclusi anche l’invio e la gestione della pratica, assieme ad attribuzione della partita IVA e dichiarazione di inizio attività.
Al corrispettivo di servizio, devi sommare 200 euro di imposte di registrazione fiscale. Le potrai pagare tramite l’F24 precompilato generato da iubenda.

Con iubenda puoi costituire una SRL ordinaria o innovativa. Compila e scarica gratuitamente una copia dello statuto della tua SRL.

Crea gratuitamente lo statuto

Articoli correlati