Privacy Policy di www.glipsicologionline.it

Questo Sito Web raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

    • Contattare l'Utente

      • Modulo di contatto

        Dati Personali: CAP; città; cognome; data di nascita; email; indirizzo; nome

      • SumoMe Mailing List or Newsletter

        Dati Personali: CAP; cognome; email; nome; numero di telefono

      • Mailing list o newsletter

        Dati Personali: CAP; città; cognome; email; indirizzo; nome; sesso

    • Gestione contatti e invio di messaggi

      • Mailchimp

        Dati Personali: cognome; data di nascita; Dati di utilizzo; email; indirizzo; nome; sesso

      • Twilio

        Dati Personali: numero di telefono

    • Gestione di conferenze web e telefonia online

      • Twilio Chat

    • Hosting ed infrastruttura backend

      • iubenda Consent Solution

        Dati Personali: Dati comunicati durante l'utilizzo del servizio

      • Google App Engine

        Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

    • Interazione con social network e piattaforme esterne

      • Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

    • Protezione dallo SPAM

      • Google reCAPTCHA

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

    • Registrazione ed autenticazione fornite direttamente da questo Sito Web

      • Registrazione diretta

        Dati Personali: CAP; città; cognome; data di nascita; Dati di utilizzo; email; indirizzo; nome; numero civico; sesso

    • Statistica

      • Google Analytics con IP anonimizzato, Monitoraggio conversioni di Facebook Ads (pixel di Facebook) e Statistiche raccolte in modo diretto

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

    • Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

      • Widget Google Maps e Widget Instagram

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

      • Google Fonts

        Dati Personali: Dati di utilizzo; varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

Ulteriori informazioni sui Dati Personali

    • Analisi dei Dati dell’Utente e previsioni (“profilazione”)

      Il Titolare potrebbe trattare i dati d’utilizzo raccolti attraverso questo Sito Web per creare o aggiornare profili di utenza. Questo tipo di trattamento consente al Titolare di valutare scelte, preferenze e comportamento dell’Utente per gli scopi specificati nelle rispettive sezioni di questo documento.
      I profili d’utenza possono essere creati anche grazie a strumenti automatizzati, come algoritmi, che possono anche essere offerti da terze parti. Per ottenere ulteriori informazioni sull’attività di profilazione l’Utente può fare riferimento alle rispettive sezioni di questo documento.
      L’Utente ha in ogni momento diritto ad opporsi a tale attività di profilazione. Per scoprire di più sui diritti dell’Utente e su come esercitarli, l’Utente può fare riferimento alla sezione di questo documento relativa ai diritti degli Utenti.

    • Codice Deontologico

      I professionisti che entreranno in contatto con l'Utente sono tenuti al rispetto del Codice Deontologico degli psicologi e al Consenso informato al Trattamento dei dati a disposizione per consultazione su questo Sito.

      In particolare si segnala che:
      - Lo psicologo accetta il mandato professionale esclusivamente nei limiti delle proprie competenze. Qualora l'interesse del committente e/o del destinatario della prestazione richieda il ricorso ad altre specifiche competenze, lo psicologo propone la consulenza ovvero l'invio ad altro collega o ad altro professionista (art.37 C.D.)
      - Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico nell'individuo, del gruppo e della comunità In ogni ambito professionale opera per migliorare la capacità delle persone di comprendere se stessi e gli altri e di comportarsi in maniera consapevole, congrua ed efficace. Lo psicologo Consapevole della responsabilità sociale derivante dal fatto che, nell'esercizio professionale, può intervenire significativamente nella vita degli altri, pertanto deve prestare particolare attenzione ai fattori personali, sociali, organizzativi, finanziari e politici, al fine di evitare l'uso non appropriato della sua influenza, e non utilizza indebitamente la fiducia e le eventuali situazioni di dipendenza dei committenti e degli utenti destinatari della sua prestazione professionale. Lo psicologo responsabile dei propri atti professionali e delle loro prevedibili dirette conseguenze (art. 3 C.D.)
      -Lo psicologo strettamente tenuto al segreto professionale. Pertanto non rivela notizie, fatti o informazioni apprese in ragione del suo rapporto professionale, ne informa circa le prestazioni professionali effettuate o programmate, a meno che non ricorrano le ipotesi previste dagli articoli seguenti (art 11 C.D.)
      - La segretezza delle comunicazioni deve essere protetta anche attraverso la custodia e il controllo di appunti, note, scritti o registrazioni di qualsiasi genere e sotto qualsiasi forma, che riguardino il rapporto professionale. Tale documentazione deve essere conservata per almeno i cinque anni successivi alla conclusione del rapporto professionale, fatto salvo quanto previsto da norme specifiche. Lo psicologo deve provvedere perché in caso di sua morte o di suo impedimento, tale protezione sia affidata ad un collega ovvero all'ardine professionale. Lo psicologo che collabora alla costituzione ed all'uso di sistemi di documentazione si adopera per la realizzazione di garanzie di tutela dei soggetti interessati (art.17 C.D.)
      - Lo psicologo, nella fase iniziale del rapporto professionale, fornisce all'individuo, al gruppo, all'istituzione o alla comunità siano essi utenti o committenti, informazioni adeguate e comprensibili circa le sue prestazioni, le finalità e le modalità delle stesse, nonchè circa il grado e i limiti giuridici della riservatezza. Pertanto, opera in modo che chi ne ha diritto possa esprimere un consenso informato. Se la prestazione professionale ha carattere di continuità nel tempo, dovrà esserne indicata, ove possibile, la prevedibile durata (art. 24 C.D.)

      Per la consultazione completa del Codice Deontologico e del Consenso informato al Trattamento dei dati si rimanda al documento presente su questo Sito.

    • Consenso informato al Trattamento dei dati

      Ai sensi e nel rispetto del GDPR 2016/679 e del D.Lgs. n. 196/2003, come modificato da
      D.Lgs. n. 101/2018, nonché delle Linee Guida del Ministero della Salute e delle
      indicazioni fornite dal CNOP, si informa che la prestazione verrà svolta attraverso l'uso
      di tecnologie di comunicazione a distanza (Twilio) consentendo interventi di e-health di
      carattere psicologico della durata massima di 30 minuti.

      Il colloquio psicologico, della durata massima di 30 minuti, verrà effettuato da uno psicologo, psichiatra o neuropsichiatra abilitati, regolarmente iscritti ai rispettivi albi regionali.
      I colloqui potranno essere da uno a un massimo di tre con lo stesso professionista. La prestazione verrà erogata in via telematica attraverso il questo Sito. Durante la consulenza a distanza, verrà garantita privacy, attraverso una piattaforma sicura con cifratura end-to-end e mantenimento del segreto professionale.
      L'utente dichiara che prima di esprimere il consenso al trattamento ha avuto il tempo necessario per decidere e per riflettere sugli eventi rischi e l’opportunità di chiedere eventualmente informazione ad un medico di fiducia, a un servizio territoriale pubblico di zona. Potrà comunque richiedere qualsiasi informazione direttamente al clinico durante il colloquio, che dovrà fornirgli tutte le informazioni richieste. Segnaliamo come alternativa il numero 0282396234 dell’Ordine degli Psicologi Lombardia, numero ufficiale per le prestazioni gratuite di supporto psicologico.

      La prestazione sarà in forma anonima per l’utente, il professionista sarà invece sempre indicato con nome e cognome e qualifica professionale e numero di iscrizione all’Albo.
      Le informazioni personali non saranno registrate e conservate da parte dei professionisti, né tramite file né tramite cartella clinica.
      La prestazione sarà esclusivamente di supporto psicologico, attraverso colloquio clinico, per le problematiche relative all’emergenza Covid, volta cioè a:
      • offrire ascolto e chiarificazione dei pensieri
      • psicoeducazione rispetto al funzionamento cognitivo/emotivo
      • aiuto per mettere più a fuoco cosa l’utente può fare per stare meglio e per attivarsi per far fronte alle difficoltà
      • stabilizzazione emotiva
      • attivazione delle risorse interne
      I professionisti indirizzeranno verso i servizi territoriali o gli ordini regionali di riferimento in caso il bisogno non si esaurisca nella/e sedute. In caso di presunti episodi di violenza intrafamiliare, o di condizioni di pertinenza psichiatrica, il professionista metterà a conoscenza la persona della possibilità di chiamare il numero verde antiviolenza e di contattare gli specialisti dei centri di salute mentale più vicini al domicilio della persona. Si precisa inoltre che non potendo verificarne l’attendibilità della presunta violenza in sede di prima consultazione, il professionista indica il numero 1522 e per questo non scatta per lo psicologo l'obbligo di denuncia o referto con i reati perseguibili d'ufficio. In caso di valutato rischio suicidario o di emergenza sanitaria, il professionista contatterà il 112 o 118.
      La prestazione sarà gratuita e dovrà essere svolta senza finalità mendaci di marketing nascosto limitandola entro i termini temporali dell’emergenza e senza possibilità di autoinvio degli utenti.

      In qualsiasi momento la persona assistita potrà comunicare al professionista la volontà di interrompere il trattamento in corso, anche con effetto immediato.
      In qualsiasi momento il professionista potrà interrompere, temporaneamente o definitivamente, il trattamento per necessità e/o grave impedimento personale, indicando eventualmente alla persona il numero gratuito sopracitato.
      Il professionista è tenuto all’osservanza del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani

Informazioni di contatto

    • Titolare del Trattamento dei Dati

      ispoon srls
      via cupa santa lucia 7,
      82100 Benevento
      P.iva / CF 01613660628

      N°REA bn134741

      Indirizzo email del Titolare: mauro@mauroorso.it