Privacy Policy di www.biocrime.org

Questo Sito Web raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Dati Personali trattati per le seguenti finalità e utilizzando i seguenti servizi:

    • Gestione dei tag

      • Google Tag Manager

        Dati Personali: Dati di utilizzo

    • Interazione con social network e piattaforme esterne

      • Pulsante e widget sociali di Linkedin

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

    • Servizi di piattaforma e hosting

      • Wix

        Dati Personali: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

    • Statistica

      • Google Analytics con IP anonimizzato

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

    • Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

      • Widget Video YouTube

        Dati Personali: Cookie; Dati di utilizzo

Informazioni di contatto

    • Titolare del Trattamento dei Dati

      Ai sensi del DL n. 196/2003, del DGR della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia n.674/2006 e del Regolamento 2016/679/UE (GDPR) e del D. Lgs. 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, adeguato al Regolamento (UE) dal D. Lgs. 101/18, relativamente al trattamento dei dati personali del sito internet www.biocrime.org del progetto "Biocrime" Interreg Italia Austria V A, si identificano le seguenti figure:
      - Titolare trattamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia rappresentata dal Presidente pro tempore con sede in piazza Unità d'Italia 1 Trieste, Italia,
      PEC: regione.friuliveneziagiulia@certregione.fvg.it;
      - Responsabile della protezione dei dati (RPD): Il Responsabile della Protezione dei dati - Data Protection officer è raggiungibile al seguente indirizzo: piazza dell'Unità d'Italia 1, 34121 Trieste
      Email: privacy@regione.fvg.it
      PEC: privacy@certregione.fvg.it;
      - Dirigente delegato al trattamento dei dati: Il Dirigente delegato al trattamento dei dati per il sito del progetto Biocrime è il Lead partner project manager del progetto Biocrime Interreg VA Italia Austria contattabile all'indirizzo PEC della Regione FVG oppure alla mail: centro.biocrime@regione.fvg.it
      - Soggetti autorizzati al trattamento: Servizio prevenzione, sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria, Direzione centrale salute, politiche sociali e disabilità;

      Le attività di comunicazione del progetto Interreg Bio-crime sono conformi a quando disposto dal Manuale per l’attuazione delle attività di comunicazione del 22/5/2017 Interreg Italia Austria V A.

      Indirizzo email del Titolare: regione.friuliveneziagiulia@certregione.fvg.it