Documentazione

Indice dei contenuti

Privacy policy per Google AdSense

Google AdSense può utilizzare i dati personali per scopi pubblicitari monitorando le interazioni degli utenti con i contenuti e gli annunci. Questo è il motivo per cui, in conformità con le leggi sulla privacy della maggior parte dei paesi, Google chiede ai publisher che lo utilizzano di disporre di una privacy policy.

Il punto “10. Privacy” dei termini e condizioni che accetti iscrivendoti a Google AdSense infatti recita:

Le nostre Norme sulla privacy illustrano come trattiamo i dati personali del Publisher e proteggiamo la riservatezza del Publisher quando usa i nostri Servizi. Utilizzando i nostri Servizi, il Publisher accetta che Google possa utilizzare tali dati in conformità alle sue norme sulla privacy. Il Publisher e Google inoltre concordano sui Termini sulla Protezione dei Dati Google Ads Titolare-Titolare.

Il Publisher assicurerà che in ogni momento in cui usa i Servizi, le Proprietà abbiano norme sulla privacy chiaramente definite e di facile accesso che forniscano agli utenti finali informazioni chiare ed esaustive in merito a cookie, informazioni specifiche per dispositivi, informazioni su località e altre informazioni archiviate in, reperibili in, o raccolte da dispositivi di utenti finali in connessione ai Servizi, comprese, ove applicabili, le informazioni in merito alle opzioni concesse agli utenti finali per la gestione di cookie. Il Publisher metterà in atto sforzi commerciali ragionevoli per assicurare che un utente finale acconsenta all’archiviazione e all’accesso ai cookie, informazioni specifiche sul dispositivo, informazioni sulla località o altre informazioni sul dispositivo dell’utente finale in connessione al Servizio laddove tale consenso sia richiesto dalla legge.

Ciò significa che, oltre a violare la legge, non avere un’informativa sulla privacy ti porrebbe anche in violazione dei termini concordati con Google.

Cosa significa questo in termini pratici e qual è la normativa applicabile?

  1. Crea una privacy policy giuridicamente conforme (vedi le specifiche qui sotto).
  2. Assicurati che la privacy policy includa una clausola specifica per le attività di trattamento gestite tramite Google AdSense.
  3. Includi un’informativa sui cookie. Dai termini sopra esposti noterai che oltre al requisito generale dell’informativa sulla privacy, Google richiede che tu includa anche la notifica dell’uso dei cookie.
  4. Gestisci i cookie e il loro consenso in conformità con la legge. In genere questo significa informare gli utenti sull’uso dei cookie, ottenere il consenso e conservarne la prova.

In generale, si applicano le leggi nazionali/locali della sede della tua azienda, così come (in molti casi) le leggi che regolano i paesi in cui hanno sede i tuoi utenti. Questo può essere piuttosto complicato online, in quanto, a meno che non blocchi alcuni paesi, ti potresti trovare a dover soddisfare requisiti al di là dei confini geografici e delle giurisdizioni legali. Ecco perché è sempre consigliabile avvicinarsi a questo tema tenendo sempre a mente le più severe normative applicabili, come le europee GDPR e Cookie Law.

Per saperne di più puoi leggere la guida alla normativa applicabile e la panoramica sui requisiti di legge.

Elementi indispensabili di una privacy policy per Google AdSense

In molti ci chiedono esempi di privacy policy per siti/app e Google AdSense. I contenuti richiesti di una privacy policy dipendono dalla normativa applicabile e potrebbero dover soddisfare requisiti aldilà dei confini geografici e delle giurisdizioni legali.

Per questo motivo, è sempre consigliabile avvicinarsi alla privacy policy (obbligatoria per legge) tenendo a mente le più severe normative applicabili. Per ulteriori informazioni sulla legge di riferimento ti invitiamo a consultare la normativa applicabile e la panoramica sui requisiti di legge.

Cominciamo dai requisiti minimi. Questi sono gli elementi indispensabili di una privacy policy:

  • Chi è il proprietario del sito/app?
  • Quali dati vengono trattati, e come?
  • Qual’è la base giuridica del trattamento (ad es. consenso, necessario per il tuo servizio, obbligo legale ecc.)? Anche se non rientri nell’ambito di applicazione del GDPR o del diritto dell’UE, per la maggior parte delle legislazioni dovrai comunque spiegare perché stai trattando i dati personali degli utenti.
  • Per quali finalità tratti i dati (ad es. analytics, marketing via email ecc.)?
  • Quali terze parti hanno accesso alle informazioni? C’è qualche terza parte che raccoglie dati tramite widget o integrazioni, come pulsanti social o Facebook Connect?
  • Che diritti hanno gli utenti? Possono chiedere di vedere i loro dati in tuo possesso, rettificarli, cancellarli o bloccarli? Ricorda che secondo il Regolamento Europeo la maggior parte di queste possibilità rientra nei loro diritti.
  • Come informi utenti e visitatori sulle modifiche e gli aggiornamenti della privacy policy?
  • Qual’è la data effettiva della policy?
Attenzione

Quanto sopra esposto è dato al di fuori del contesto specifico del tuo sito e di per sé non basta a garantire la correttezza della tua privacy policy: ti ricordiamo che un documento legale contenente errori non è considerato valido.

Come creare una privacy policy per Google AdSense

iubenda semplifica la risoluzione di questo problema con il Generatore di Privacy e Cookie Policy: con più di 600 clausole disponibili, le nostre policy contengono tutti gli elementi comunemente richiesti in molti paesi e servizi, applicando gli standard più rigidi e offrendo la possibilità di personalizzare completamente secondo necessità.

Le privacy e cookie policy di iubenda sono create e continuamente monitorate da un team internazionale di avvocati e vengono ospitate direttamente sui nostri server per assicurarti che siano sempre aggiornate con gli ultimi requisiti legali e delle terze parti.

Il processo è semplice e intuitivo:

  1. Aggiungi i servizi che usi, in questo caso Google AdSense
    Aggiunta del servizio 'Google AdSense'
  2. Specifica il proprietario del sito/app e i dettagli di contatto
  3. Integra la policy nel tuo sito/app (poiché l’informativa deve sempre essere facilmente accessibile è buona prassi inserire un link a piè di pagina)

Nota: La clausola Google AdSense richiede una licenza PRO, mentre la clausola Google Analytics è disponibile già con il piano gratuito.Scopri come generare una privacy policy, la procedura è semplice e veloce.

Come gestire l’uso dei cookie

Come accennato in precedenza, ci sono due set di specifiche da seguire – quelle di Google e quelle della Cookie Law. Fortunatamente, entrambi possono essere facilmente soddisfatti con la Cookie Solution di iubenda.

La nostra Cookie Solution infatti:

  • consente di informare gli utenti tramite un cookie banner e una pagina dedicata alla cookie policy (che è automaticamente collegata alla privacy policy e integra quanto necessario per la piena conformità alla Cookie Law);
  • salva le preferenze sul consenso;
  • blocca preventivamente gli script prima del consenso; e
  • tiene traccia del consenso e ne salva le impostazioni per ogni utente fino a 12 mesi dall’ultima visita al sito, come richiesto dalla legge.

Puoi raccogliere il consenso in vari modi: tramite proseguimento della navigazione, scorrimento della pagina e/o specifiche azioni di click. Tieni comunque presente che le azioni di consenso consentite possono variare in base alle disposizioni dei singoli Stati Membri.

Il processo è molto semplice. Dopo aver creato il tuo account vai all’area dedicata al tuo sito:

  • clicca su Genera ora alla voce Cookie Solution;
  • configura e personalizza a piacimento;
  • integra la tua cookie policy; e
  • incorpora nel sito.

È facile da usare, veloce e non richiede grossi investimenti. Per ulteriori informazioni sulla nostra Cookie Solution clicca qui.

Nota

Se usi servizi di Google come Google AdSense o Google Publisher Tag, per poter mostrare annunci personalizzati ai residenti dello Spazio economico europeo, devi prima raccogliere il consenso esplicito alla personalizzazione degli annunci.

Se questo requisito non viene soddisfatto, Google mostrerà annunci non personalizzati ai tuoi utenti che si trovano nello Spazio economico europeo, causandoti una possibile riduzione degli introiti pubblicitari.

Maggiori dettagli nell’articolo Come raccogliere il consenso per la personalizzazione dei Google Ads.

Crea una privacy policy per Google AdSense

Inizia la generazione

Leggi anche