Documentazione

Indice dei contenuti

Privacy policy per le inserzioni per acquisizione contatti di Facebook

Cosa sono le inserzioni per acquisizione contatti (o Lead Ads) di Facebook? Nelle parole del popolare social network:

Le inserzioni per acquisizione contatti sono un tipo di inserzione che ti consente di pubblicare campagne per la generazione di contatti su Facebook e Instagram. A differenza di altri tipi di inserzioni, le inserzioni per acquisizione contatti includono un modulo di contatto, detto “modulo interattivo” che permette alle persone di mostrare interesse per un prodotto o servizio compilandolo con i propri dettagli e consentendo all’azienda di contattarle successivamente.

Nel modulo interattivo delle tue inserzioni per acquisizione contatti, puoi richiedere indirizzi e-mail o informazioni di contatto delle persone che cliccano sulla tua inserzione. Puoi perfino porre domande personalizzate. Puoi usare le inserzioni per acquisizione contatti per raccogliere iscrizioni a newsletter e richieste di preventivi, chiamate di follow-up e informazioni aziendali.

Facciamo un esempio dal punto di vista dell’utente. Quest’inserzione di Sleeknote si presenta come il classico post sponsorizzato a cui Facebook ci ha abituati:

Esempio di inserzione per acquisizione contatti di Facebook

Quando fai click su “Scarica”, anziché indirizzarti verso un altro sito, appare questa pop-up:

Esempio di inserzione per acquisizione contatti di Facebook

Dopo aver aggiunto le informazioni richieste e premuto “Submit”, viene visualizzata una finestra di conferma che ti offre anche la possibilità di tornare al tuo News Feed.

Obblighi di legge e requisiti di Facebook

A seguire scoprirai quali complicazioni possono sorgere in materia di protezione dei dati e privacy policy, e ti diremo come ottemperare agli obblighi legali e alle condizioni d’uso di Facebook.

Facendo click su un’inserzione per acquisizione contatti, i clienti vedranno un modulo già compilato con le informazioni che hanno condiviso con Facebook, come il loro nome, numero di telefono o indirizzo email. Il modulo è adatto ai dispositivi mobili ed è progettato per ridurre al minimo la digitazione. In questo modo i clienti possono arrivare a te più velocemente – e tu otterrai le informazioni esatte per poterli contattare.

Fin qui tutto bene. Tuttavia, il fatto che potenziali clienti condividano con te i loro dati personali ha portato Facebook a richiedere a tutti gli inserzionisti dei Lead Ads l’inserimento di un link a una privacy policy:

Inserzione per acquisizione contatti di Facebook - Privacy Policy

Ecco cosa dice Facebook nelle proprie condizioni d’uso delle inserzioni per acquisizione contatti:

B. L’inserzionista dovrà garantire che tutte le Inserzioni per acquisizione contatti forniscano le seguenti informazioni agli utenti di Facebook: (i) tutte le informazioni necessarie e sufficienti ad adempiere alle leggi, alle normative e ai regolamenti applicabili, comprese eventuali condizioni delle offerte promosse nell’Inserzione per acquisizione contatti (ad es. criteri di idoneità, data di scadenza o limitazioni relative all’utilizzo) (“Condizioni delle offerte”); (ii) una dichiarazione ben visibile e facilmente accessibile in cui viene comunicato che, se un utente invia dati tramite le Inserzioni per acquisizione contatti, tali dati saranno regolati dalla normativa sulla privacy dell’inserzionista; (iii) un link alla normativa sulla privacy dell’inserzionista. L’inserzionista garantisce inoltre che le Inserzioni per acquisizione contatti non saranno destinate ai minorenni.

Per essere chiari: la maggior parte delle normative nazionali richiede la presenza di una privacy policy valida, Facebook esplicita questo requisito anche nelle condizioni d’uso dei propri Lead Ads.

In questo iubenda ti può essere di grande aiuto: registrandoti e comunicandoci quali dati raccoglie il tuo sito, puoi generare una privacy policy su misura in pochi minuti. Potrai infine integrarla tramite link diretto o includendone il testo nel tuo sito.

Come aggiungere una privacy policy alle inserzioni per acquisizione contatti di Facebook

  1. Genera e personalizza la tua privacy policy (ti ricordiamo che, per essere valide, le privacy policy devono essere precise e specifiche della propria situazione). Salva e chiudi.
  2. Ora vai alle opzioni di integrazione, fai click sulla scheda Usa il link diretto e copia il link.
  3. Accedi all’area Gestione inserzioni di Facebook, fai click su Crea e scegli Generazione di contatti.
  4. Una volta definiti pagina, pubblico, budget, formato e testo, puoi creare il modulo da usare nella tua inserzione facendo click su Modulo interattivo > Nuovo modulo.
  5. Incolla il collegamento alla privacy policy in Normativa sulla privacy > URL del link. Puoi personalizzare anche il testo del link, ma ti consigliamo di lasciare il campo vuoto (in questo modo Facebook userà la dicitura predefinita “Privacy Policy”):
    Inserzione per acquisizione contatti di Facebook

Note aggiuntive per i marketer residenti in UE

In base alle varie disposizioni di legge – GDPR e Direttiva ePrivacy su tutte – gli operatori di marketing con sede in Europa (o che si rivolgono a residenti in Europa) devono assicurarsi di ottenere il consenso preventivo dell’utente prima di raccogliere o trattare i suoi dati personali. Sappi inoltre che ti è permesso utilizzare i dati solo per gli scopi indicati e per i quali l’utente ha dato il proprio consenso.

Consenso

Per essere considerato valido, il consenso deve essere informato e espresso con un’azione positiva. È buona prassi prevedere una checkbox (non già spuntata) con un link alla privacy policy e una descrizione precisa delle finalità del trattamento dei dati personali. L’utente deve capire chiaramente a chi sta dando il proprio consenso e, all’occorrenza, come poterlo revocare.

Inoltre, il consenso deve essere specifico per lo scopo, il che significa che più scopi richiedono altrettanti consensi. Qui ti spieghiamo come farlo con un solo modulo.

Double opt-in

Quando si utilizzano moduli email di raccolta del consenso è buona prassi aggiungere un ulteriore step di verifica, il double opt-in. Questo metodo ti permette di confermare che la persona che presta il consenso è effettivamente la proprietaria dell’indirizzo email fornito.

Il double opt-in è particolarmente utile per i marketer in quanto:

  • riduce notevolmente la probabilità che le tue email vengano contrassegnate come spam a causa di contatti indesiderati; e
  • avere il consenso pienamente verificato aggiunge un ulteriore livello di legittimità al registro dei consensi (obbligatorio per legge).

Ti consigliamo vivamente di leggere la nostra guida sull’email marketing e l’invio di newsletter per ulteriori informazioni su come gestire mailing list e newsletter in conformità alle normative.

Ciò premesso, a seguire trovi una pratica checklist da usare come riferimento per le tue inserzioni per acquisizione contatti di Facebook.

Checklist per Facebook Lead Ads conformi

  1. Fai click su Nuovo modulo in Generazione di contatti.

  2. Personalizza testo, immagini e domande dell’inserzione, assicurandoti di richiedere solo i dati di cui hai effettivamente bisogno per raggiungere il tuo obiettivo.

  3. Ricorda di comunicare alle persone le ragioni esatte del perché desideri raccogliere i loro dati (per esempio l’indirizzo email per la tua newsletter, o perché stai rendendo pubblica un’infografica, o potenzialmente entrambe le ragioni). In questo modo le metti a conoscenza di ciò che devono aspettarsi. Potrai utilizzare il campo di testo della tua inserzione per precisare qual’è la sua finalità.
  4. Assicurati che i tuoi utenti possano revocare il consenso all’utilizzo dei loro dati personali.
  5. iubenda include automaticamente alcuni dettagli relativi ai diritti degli utenti nella tua policy (vedi Gli elementi indispensabili di una privacy policy). Tuttavia, quando crei la tua privacy policy, ricordati di aggiungere tutti i servizi specifici per le tue finalità di trattamento. In questo caso, come minimo dovrai selezionare la clausola Mailing list o newsletter e qualsiasi servizio Facebook applicabile. Aggiunta dei servizi Facebook alla privacy policy
  6. Aggiungi un collegamento alla tua privacy policy e qualsiasi altra dichiarazione di esclusione di responsabilità.
  7. Non utilizzare i dati per scopi diversi da quelli illustrati nel modulo dell’inserzione e nella tua privacy policy.
  8. Importante: dato che Facebook non prevede la possibilità di una checkbox non spuntata, il double opt-in potrebbe rendere più efficace il consenso raccolto. Per questo motivo ti consigliamo vivamente di utilizzarlo.

Crea una privacy policy per le inserzioni per acquisizione contatti di Facebook

Inizia la generazione

Leggi anche