Iubenda logo
Inizia la generazione

Documentazione

Indice dei contenuti

Come scrivere i Termini e Condizioni

I Termini e Condizioni sono noti anche come termini di servizio (ToS), termini d’uso o accordo di licenza con l’utente finale (EULA, End-User License Agreement). In questo post vedremo come scriverli, quando sono necessari e in che modo possono proteggerti.

Come scrivere i Termini e Condizioni

I Termini e Condizioni ti consentono di definire le condizioni di utilizzo del tuo sito, app o servizio in maniera giuridicamente vincolante. I Termini e Condizioni altro non sono dunque che un “contratto” in cui chiarisci, nero su bianco, quali sono le condizioni di utilizzo del tuo servizio.

Come scrivere un documento di Termini e Condizioni

Ecco come redigere un documento di Termini e Condizioni per il tuo sito web o la tua app.

1. Identifica la tua attività e il tuo prodotto/servizio

Poiché i Termini e Condizioni sono contratti legalmente vincolanti, è importante indicare gli estremi di contatto. Considera inoltre che, in genere, la disciplina di tutela del consumatore ti obbliga a dare la possibilità ai clienti di contattarti.

Informazioni da aggiungere:

  • Ragione sociale, nome o denominazione
  • Sede legale o domicilio
  • Contatti (generalmente email, telefono e/o fax)

2. Descrivi il servizio fornito dal tuo sito/app e come dovrebbe essere usato

Questo passaggio è molto importante per sollevarti da possibili responsabilità. Purtroppo non hai modo di conoscere tutti i modi in cui il tuo prodotto o servizio potrebbe essere potenzialmente utilizzato o usato in modo improprio. Ad esempio, un prodotto pensato per il relax potrebbe essere utilizzato in modo erroneo dall’utente e provocare danni; allo stesso modo, i consigli sulla salute all’interno di un blog potrebbero essere interpretati in modo sbagliato e causare controversie. Pertanto, è nel tuo interesse fornire ai consumatori delle informazioni precise in merito a ciò che è lecito o meno fare quando interagiscono con il tuo prodotto e le modalità con le quali possono utilizzare il prodotto o servizio.

Ciò si lega strettamente alle clausole di esclusione o limitazione di responsabilità, di fondamentale importanza per proteggere te stesso e la tua attività.

In particolare le clausole da aggiungere sono:

  • Descrizione del prodotto/servizio
  • Condizioni di consegna del prodotto/servizio (ove applicabile)
  • Condizioni d’uso/acquisto (ad es. requisiti di età, restrizioni basate sulla posizione)
  • Informazioni sull’allocazione del rischio, clausole relative a limitazione o esclusione di responsabilità
  • Politiche di rimborso/sostituzione/sospensione del servizio e relative informazioni

3. Aggiungi una clausola dedicata alle affiliazioni

Le regole relative al tuo modello di business sono di fondamentale importanza: dopotutto, i termini e le condizioni sono pensati per proteggere te e la tua attività. Ecco perché non dovresti mai affidarti a un semplice copia e incolla.

Tra le clausole da considerare:

  • diversi livelli di utenza (ad esempio utenti registrati e non registrati);
  • elaborazione dei pagamenti e/o condizioni relative al trattamento di dati sensibili;
  • indicazioni sul comportamento degli utenti (compresi i commenti);
  • motivazioni per la chiusura di un account;
  • possibilità per gli utenti di caricare i propri contenuti;
  • informazioni sul programma di affiliazione;
  • stabilire formalmente la legge applicabile (ovvero dichiarare quali leggi regoleranno l’accordo).

Ricorda che i Termini e condizioni sono documenti legalmente vincolanti e devono sempre essere in linea con le normative vigenti.

Come creare un documento di termini e condizioni per un sito/app

Dopo aver letto i passaggi precedenti, potresti chiederti come poter mettere assieme tutte queste informazioni. Dato che i Termini e Condizioni sono essenzialmente l’unico accordo legalmente vincolante tra te e i tuoi utenti, ti sconsigliamo vivamente scriverli tu stesso. 

Ti suggeriamo invece o di affidarti a un professionista legale o di utilizzare un generatore di qualità, dove per qualità intendiamo uno strumento che ti permetta di personalizzare le clausole in base alle tue esigenze.

Generatore di Termini e Condizioni

Personalizzabile grazie ad oltre 100 clausole pre-configurate, disponibile in 9 lingue, redatto da un team legale internazionale e sempre aggiornato rispetto alle principali normative internazionali, il nostro Generatore di Termini e Condizioni è in grado di gestire anche gli scenari più complessi.

La nostra soluzione funziona per realtà di qualsiasi dimensione, dal singolo blogger alla grande azienda. È ottimizzata per e-commerce, marketplace, SaaS, app mobile, blog, pubblicazioni di vario genere e altro ancora.

Genera un documento di Termini e Condizioni

Ottimizzato per E-commerce, Marketplace, SaaS, App e altro ancora

Inizia la generazione

Chi siamo

iubenda

Soluzioni pensate da un team di avvocati per adeguare i tuoi siti web e le tue app alle normative di più Paesi e legislazioni.

www.iubenda.com

Leggi anche