Documentazione

Indice dei contenuti

Cookie Solution changelog

Questo articolo si riferisce all’ultima versione della Cookie Solution. Se non l’hai già fatto, ti consigliamo di aggiornare la tua Cookie Solution copiando il nuovo codice che trovi in Dashboard > [Il tuo sito/app] > Cookie Solution > Integra per evitare possibili conflitti CSS e accedere a tutte le funzionalità dell’ultima versione. In alternativa, trovi il changelog della versione legacy qui.

In questa pagina trovi l’elenco degli aggiornamenti rilasciati sui canali della Cookie Solution. Consulta questa guida per maggiori informazioni sui canali current, beta e stable, scoprire come passare da uno all’altro e scegliere una versione specifica.

1.8.0

BETA 6 agosto 2019

  • Il cookie banner ora occupa l’intero schermo sulle app mobile native
  • Modifiche ai testi delle sezioni relative al TCF per essere in linea con i requisiti delle app mobile
  • Correzione di alcuni bug

1.7.1

BETA 18 luglio 2019

  • Correzione di alcuni bug

1.7.0

BETA 5 giugno 2019

CURRENT 10 giugno 2019

  • Nuove opzioni per posizionare il cookie banner
  • Possibilità di attivare una nuova richiesta di consenso all’aggiornamento della lista dei vendor

1.5.5 – 1.6.1

BETA 3 giugno 2019

CURRENT 3 giugno 2019

STABLE 9 luglio 2019

  • Abbiamo aggiunto i pulsanti “Accetta” e “Personalizza” al cookie banner
  • Correzione di alcuni bug e miglioramento delle prestazioni

1.5.0 – 1.5.4

BETA 16 aprile 2019

CURRENT 6 maggio 2019

STABLE 6 giugno 2019

  • Abbiamo aggiunto la classe CSS iubenda-advertising-preferences-link, che permette agli utenti di aggiornare le proprie preferenze in materia di tracciamento della pubblicità anche dopo aver chiuso il cookie banner
  • Correzione di alcuni bug

1.3.15 – 1.4.0

BETA 5 aprile 2019

CURRENT 6 maggio 2019

STABLE 6 giugno 2019

  • Possibilità di raccogliere il consenso per la personalizzazione dei Google Ads
  • Aggiunta dell’opzione googleAdsPreferenceManagement
  • Aggiunta dell’opzione isTCFConsentGlobal
  • Correzione di alcuni bug

1.3.11 – 1.3.14.3

BETA 11 marzo 2019

CURRENT 3 aprile 2019

STABLE 3 aprile 2019

Abbiamo apportato alcune grandi novità alla nostra Cookie Solution, rendendola migliore, più veloce e intuitiva che mai. In aggiunta al preesistente blocco preventivo degli script degli inserzionisti che fanno parte della rete di vendor dello IAB, abbiamo aggiunto queste nuove funzionalità, disponibili con il nuovo codice di integrazione:

  • Compatibilità con lo IAB Transparency and Consent Framework
    Ora disponibile su tutti i canali della Cookie Solution
  • Più opzioni per accettare/rifiutare i cookie
    Gli utenti ora possono acconsentire o rifiutare l’installazione dei cookie sia individualmente che in blocco
  • Protezioni GDPR per gli utenti UE o per tutti
    Ora puoi indicare a chi vuoi applicare il GDPR
  • Possibilità di richiedere un nuovo consenso all’utente anche se è già stato fornito (se la preferenza del Framework IAB non esiste)
  • Markup più pulito
    In previsione di future aggiunte, l’avviso sui cookie ha ora un markup più pulito e un migliore CSS reset
  • Testo dell’avviso dinamico
    Il testo dell’avviso sui cookie ora cambia automaticamente in base alle opzioni di raccolta del consenso (ad esempio quando consentOnScroll è disabilitato) e alle finalità di trattamento
  • Posizione dell’avviso sui cookie
    L’avviso è ora posizionabile in alto (predefinito) o in basso senza l’aggiunta di stili CSS
  • Accetta più facilmente solo il consenso esplicito
    Ora puoi abilitare o disabilitare la nuova proprietà consentOnContinuedBrowsing anche dal configuratore
  • Domini di secondo livello
    Tutti i domini di secondo livello sono ora gestibili senza configurazioni aggiuntive
  • Miglioramenti della velocità
    • Ora la Cookie Solution si attiva senza aspettare che tutte le risorse della pagina siano state caricate (startOnDomReady defaulted to true)
    • Abbiamo velocizzato il caricamento dell’attivatore inline impostando il valore di default di safeTimeout a 0
    • Abbiamo abbassato il valore di default di inlineDelay a 500, così da ridurre il tempo di attivazione

Trovi il changelog della versione legacy qui.