Documentazione

Indice dei contenuti

Cookie Solution multilingua con WordPress

Se utilizzi il plugin WPML per gestire il tuo sito multilingua in WordPress, grazie all’integrazione del plugin di iubenda con WPML puoi configurare in più lingue anche la Cookie Solution. Ecco come:

  1. Genera il codice di integrazione della Cookie Solution seguendo le istruzioni della guida introduttiva.

  2. Ogni lingua ha un proprio snippet di codice che va inserito nell’html del sito. Clicca sul pulsante “Attiva cookie policy” che trovi in basso a destra nella pagina di modifica della privacy policy (per arrivarci: [Il tuo sito web] > Privacy e Cookie policy > Modifica):

    Attiva cookie policy
  3. Vai alla pagina di integrazione cliccando sul link “Gestisci e integra” sopra il nome del tuo sito web, da lì clicca sul pulsante “Integra” sotto Cookie Solution. Lì troverai il codice di integrazione del cookie banner.

    Se hai generato le tue policy in più lingue, avrai tante schede quante lingue. Ogni scheda contiene il codice per il cookie banner (e relativa cookie policy) in quella lingua:

    Tab lingue della Cookie Solution

    Basta cliccare sulla scheda della lingua desiderata e copiare il codice del cookie banner corrispondente.

  4. Il codice – simile a quello nell’esempio in basso – va inserito prima della chiusura del tag HEAD:

<script type="text/javascript">
    var _iub = _iub || [];
    _iub.csConfiguration = {
        "lang": "it",
        "siteId": XXXXXX, //usa il tuo siteId
        "cookiePolicyId": YYYYYY, //usa il tuo cookiePolicyId
        "banner": {
            "position": "top"
        }
    };
</script>
<script type="text/javascript" src="//cdn.iubenda.com/cs/iubenda_cs.js" charset="UTF-8" async></script>

Per ogni lingua cambiano codice (it, en, fr etc.) e relativa cookiePolicyId.

Come integrare la Cookie Solution multilingua di iubenda con WPML

4a. Con il plugin WordPress di iubenda

Una volta installato, il nostro plugin WordPress rileverà l’uso di WPML e consentirà di incollare i codici di ciascuna versione linguistica del sito nei rispettivi campi:

iubenda WPML WordPress plugin

4b. Senza plugin

Un’altra soluzione, proposta da Mirco in questo gist, è usare solamente JavaScript. Ecco una versione aggiornata di quanto da lui suggerito:

<!-- sostituisci 000001 con il tuo site_id -->
<!-- sostituisci 000002 con il tuo policy_id (EN) -->
<!-- sostituisci 000003 con il tuo policy_id (IT) -->

<script type="text/javascript">
    var lang_id = jQuery('html').attr('lang').split('-')[0],
        site_id = 000001; // site_id dal codice di integrazione di iubenda

    switch (lang_id) {
        case 'en':
            var policy_id = 000002; // policy_id dal codice di integrazione di iubenda (EN)
            break;
        case 'it':
            var policy_id = 000003; // policy_id dal codice di integrazione di iubenda (IT)
            break;

        // case 'altra lingua' ...
    }

    var _iub = _iub || [];
    _iub.csConfiguration = {
        "lang": lang_id,
        "siteId": site_id,
        "cookiePolicyId": policy_id,
        "banner": {
            "position": "top"
        }
    };
</script>
<script type="text/javascript" src="//cdn.iubenda.com/cs/iubenda_cs.js" charset="UTF-8" async></script>

Una volta compilato il codice secondo le indicazioni di cui sopra, è necessario inserirlo prima della chiusura del tag HEAD in tutte le pagine del sito.

Leggi anche