Iubenda logo
Inizia la generazione

Documentazione

Indice dei contenuti

Generatore di Termini e Condizioni – Changelog legale

14 luglio 2022

AGGIORNAMENTO Abbiamo aggiornato il nostro Generatore di Termini e Condizioni:

  • Corretta la posizione di un tooltip nella versione italiana del questionario di termini e condizioni. Alla voce Utilizza "Abbonamenti a tempo determinato" (gli abbonamenti hanno una durata fissa, trascorsa la quale terminano) > Aggiungi "Rinnovo automatico" dell'abbonamento. Il problema è stato risolto per tutti gli utenti, anche se non ha avuto alcun impatto sui documenti.

27 maggio 2022

AGGIORNAMENTO Abbiamo aggiornato il nostro Generatore di Termini e Condizioni:

  • Corretto un errore di battitura in cui un verbo era scritto in modo errato nella versione statunitense (fulfill vs fulfil). Corretto per essere in linea con l’ortografia statunitense e con il resto del documento.

25 maggio 2022

AGGIORNAMENTO Abbiamo aggiornato il nostro Generatore di Termini e Condizioni:

  • Corretta una sezione nella versione olandese dei termini, sotto la clausola di limitazione della responsabilità. Tutti i nuovi termini generato avranno la versione corretta. I termini già generati riceveranno l’aggiornamento alla prima modifica apportata.

20 maggio 2022

AGGIORNAMENTO Abbiamo aggiornato il nostro Generatore di Termini e Condizioni:

  • Refusi e modifiche minori a tooltip e testo. 
  • Modificato il titolo del documento in olandese da Voorwaarden van [Nome Progetto] a Algemene voorwaarden van [Nome Progetto]

18 marzo 2022

AGGIORNAMENTO Abbiamo aggiornato il nostro Generatore di Termini e Condizioni a seguito di un requisito introdotto dalle nuove misure a tutela del consumatore in Germania. I cambiamenti includono il requisito di un pulsante/procedimento di disdetta e stabiliscono delle regole riguardo la disdetta di un abbonamento dopo il rinnovo.

Per aiutare i nostri utenti a introdurre la formulazione che rispetti quanto detto nel paragrafo precedente, abbiamo creato una struttura che permetta di essere il più flessibili possibile:

  • è possibile aggiungere delle eccezioni per i clienti in Germania per quanto riguarda il procedimento di rinnovo automatico;
  • è possibile estendere questa eccezione a tutti i clienti (per ridurne la complessità);
  • è possibile renderla un’impostazione predefinita (se ci si rivolge solo a utenti con sede in Germania o se la si ritiene un’impostazione ottimale).

La nuova formulazione lascia intatta l’impostazione dei termini precedenti. Dove necessario, abbiamo riformulato leggermente le frasi.

Abbiamo anche introdotto dei nuovi avvisi da mostrare nella parte alta del documento, per indicare quali sono le eccezioni o i rinnovi automatici che rinnovano il contratto d’abbonamento tacitamente.