Documentazione

Indice dei contenuti

Compliance per sviluppatori di app

Sei uno sviluppatore di app? Qui trovi tutto quello che c’è da sapere (e i passi da compiere) per adeguare le tue applicazioni alle normative.

Cosa ti serve (e quando)

Perché? Ai sensi della maggior parte delle normative applicabili nei vari paesi sei tenuto a comunicare dettagli inerenti la tua privacy policy e le tue attività di trattamento dati. In caso contrario rischi che la tua app venga respinta dagli app store, nonché multe, sanzioni e danni alla reputazione e all’immagine.

Quand’è indispensabile? Quando tratti dati personali (ricorda che anche gli indirizzi IP sono considerati tali).

Guide pratiche:

Piattaforme più diffuse:

Guide informative:

Perché? Molti sviluppatori di app utilizzano cookie in app o tramite il sito web dedicato per i motivi più vari, dall’analisi delle statistiche al remarketing.

Quand’è indispensabile? Se fai uso dei cookie e hai utenti con sede nell’UE, la Cookie Law e i termini e condizioni delle terze parti (Google, Amazon, Apple, Facebook etc.) ti obbligano a disporre di una cookie policy valida e di una soluzione per la gestione del consenso ai cookie.

Guide pratiche:

Sapevi che abbiamo realizzato un SDK mobile per la Cookie Solution? È completamente personalizzabile e disponibile come componente nativo sia per iOS che per Android. Contattaci all’indirizzo info@iubenda.com per ricevere le istruzioni e i file necessari all’implementazione.

Plugin

I nostri plugin ti aiutano ad automatizzare il blocco preventivo dei cookie e sono disponibili per i seguenti CMS:

WordPress | Magento | Joomla! | PrestaShop | Classe PHP (se sei un utente Drupal, puoi scaricare la classe PHP via download diretto o Packagist, trovi tutte le istruzioni al link appena indicato)

Guide informative:

Perché? I termini e condizioni, noti anche come termini di servizio (ToS), termini d’uso, termini di utilizzo o accordo di licenza con l’utente finale (EULA, End-User License Agreement), definiscono le condizioni di utilizzo del tuo sito, app o servizio in maniera giuridicamente vincolante. Non solo sono fondamentali per proteggerti da potenziali responsabilità, ma (soprattutto nel caso in cui venga venduto qualcosa) spesso contengono informazioni obbligatorie sui diritti dei consumatori e le politiche di restituzione, recesso o cancellazione.

Quand’è indispensabile? Se la tua app prevede una qualche forma di scambio commerciale è molto probabile che tu debba disporre di un documento di termini di utilizzo. Alcuni casi in cui potrebbe essere necessario:

  • la legge ti obbliga a fornire informazioni sui diritti dei consumatori (in particolare sui diritti di recesso e cancellazione);
  • hai diversi livelli di utenza (es. utente registrato o meno);
  • gestisci un servizio che consente agli utenti di vendere o scambiare beni;
  • processi pagamenti e/o altri dati sensibili;
  • vuoi definire delle norme per il comportamento degli utenti e indicare i motivi per la chiusura di un account;
  • partecipi a uno o più programmi di affiliazione;
  • fornisci un prodotto o servizio il cui uso improprio potrebbe recare danni;
  • vuoi definire in modo giuridicamente vincolante le modalità in cui la tua app può essere utilizzata.

Particolare enfasi dovrebbe essere data ai diritti degli utenti, alle condizioni di pagamento e alle clausole di limitazione/esclusione della responsabilità.

Guide pratiche:

Guide informative:

Perché? Il GDPR ti obbliga a mantenere un registro valido dei consensi raccolti (se la base del trattamento è il consenso). Senza registro, i consensi raccolti non sono validi.

Quand’è indispensabile? Quando tratti dati personali di utenti con sede nell’UE appoggiandoti al consenso come base giuridica. È il caso di un form di iscrizione a una newsletter, ad esempio. Questo non vale per il consenso ai cookie, che è disciplinato dalla Direttiva ePrivacy (o Cookie Law).

Importante

Il GDPR si applica quando la base operativa della tua organizzazione si trova nell’Unione Europea oppure quando offri beni o servizi (anche gratuitamente) a cittadini europei. Scopri di più sull’ambito di applicazione del GDPR

Guide pratiche:

Guide informative:

Perché? Il GDPR obbliga sia i titolari che i responsabili del trattamento a tenere e mantenere aggiornato un registro “completo e esaustivo” delle attività di trattamento dati svolte. In caso contrario si tratta di una violazione della legge.

Quand’è indispensabile? Se rientri nell’ambito di applicazione del GDPR e le tue attività di trattamento dati non sono occasionali, possono comportare un rischio elevato per i diritti e le libertà degli interessati, includono il trattamento di dati sensibili o di “categorie speciali di dati”, o se la tua organizzazione conta più di 250 dipendenti. In breve, è quasi sempre obbligatorio.

Guide pratiche:

Guide informative:

Casi particolari

Hai in programma di mandare email o newsletter? Leggi qui:

Ti rivolgi a bambini o minori? Leggi qui:

Altre risorse

Adegua le tue app in pochi minuti

Inizia la generazione