Iubenda logo
Inizia la generazione

Documentazione

Indice dei contenuti

Termini e Condizioni eCommerce: cosa fare per proteggere la tua attività

I Termini e Condizioni (noti anche come “Termini di servizio” o “Termini d’uso”) definiscono le condizioni di utilizzo di un sito, app o servizio in maniera giuridicamente vincolante. Sono il documento che disciplina il rapporto contrattuale fra il fornitore del servizio e l’utente e di fatto costituiscono un contratto in cui vengono chiarite nero su bianco le condizioni d’uso dei prodotti e servizi forniti.

Generatore di Termini e Condizioni di iubenda

Chi ha bisogno dei Termini e Condizioni?

Blogger, eCommerce, SaaS, grandi aziende, tutti possono trarre beneficio dall’avere un appropriato documento di Termini e Condizioni. In alcuni casi, tuttavia, può essere addirittura obbligatorio: si rivela infatti essere fondamentale per difendersi in caso di abusi, soprattutto in relazione alla normativa applicabile.

Questo ci porta all’eCommerce.

Termini e Condizioni eCommerce

Non solo i Termini e Condizioni sono cruciali per proteggerti da potenziali responsabilità, ma – soprattutto nel caso di un eCommerce – spesso contengono informazioni obbligatorie per legge, come quelle relative ai diritti degli utenti (ad esempio il diritto di recesso).

Un documento valido di Termini e Condizioni è generalmente richiesto nei casi più complessi come ad esempio l’eCommerce, dove vengono elaborate informazioni sensibili come i dati di pagamento. In questi casi, i Termini e Condizioni contengono informazioni legali relative alle condizioni di vendita e alle modalità di pagamento, spedizione, consegna, ritiro, reso, ecc. – come richiesto dalla disciplina sulla tutela del consumatore.

In base a quest’ultima, oltre a spiegare come tratti i dati personali degli utenti, devi informare gli utenti di quanto segue:

  • caratteristiche principali del servizio
  • informazioni che identifichino il tuo e-commerce e relativi contatti
  • modalità e condizioni di pagamento, spedizione e consegna
  • garanzie e servizi successivi alla vendita (se applicabili)
  • informativa sui diritti del consumatore, in particolare il diritto di recesso (se applicabile) e relativa modalità di esercizio
  • politiche di rimborso, sostituzione o sospensione del servizio
  • indicazioni sugli strumenti di risoluzione delle controversie

Come proteggersi con un documento di Termini e Condizioni

Oltre ad aiutarti a rispettare la legge, i Termini e Condizioni ti agevolano nella gestione di eventuali controversie e ti aiutano a prevenire l’insorgere di problemi. Lo fanno stabilendo un accordo giuridicamente vincolante che detta le condizioni a cui gli utenti devono attenersi nell’uso del tuo servizio.

Per proteggere i propri interessi e la propria attività, assicurati di includere:

  • norme che regolano le limitazioni di responsabilità
  • regole per la spedizione, l’elaborazione e la restituzione degli ordini
  • condizioni per l’apertura e la chiusura di un account, e il comportamento accettato
  • modello di governance

Ricorda, in caso di necessità, i Termini e Condizioni sono fondamentali per assicurarsi una difesa adeguata.

Cosa va scritto nei Termini e Condizioni?

In linea di massima, i Termini e Condizioni dovrebbero contenere:

  • informazioni per identificare l’attività
  • una descrizione del servizio offerto dal tuo sito/app
  • informazioni su allocazione dei rischi, responsabilità e liberatorie
  • garanzie (se applicabili)
  • diritto di recesso (se applicabile)
  • condizioni di consegna del prodotto/servizio
  • condizioni d’uso o di acquisto (come requisiti di età, restrizioni legate al paese etc.)
  • politiche di rimborso/sostituzione/sospensione del servizio e relative informazioni
  • informazioni sui metodi di pagamento

Risoluzione online delle controversie (ODR) 

La piattaforma di Risoluzione online delle controversie (ODR) è uno strumento di risoluzione amichevole delle controversie messo a disposizione dalla Commissione Europea.

Come funziona

I consumatori residenti nell’UE possono utilizzare lo strumento di Risoluzione online delle controversie per presentare un reclamo quando riscontrano dei problemi con un acquisto online

Le parti hanno 90 giorni per dialogare tramite la piattaforma e raggiungere un accordo soddisfacente per entrambi. Se questo non accade, il consumatore ha 30 giorni per contattare un organismo di risoluzione alternativa delle controversie (ADR), neutrale e autorizzato a risolvere il caso. 
I consumatori possono anche decidere di mettersi in contatto con una terza parte immediatamente, senza attendere la scadenza dei termini.

La procedura si svolge interamente online, e può essere particolarmente conveniente in caso di controversie transfrontaliere.

Quando serve

I fornitori europei di servizi B2C (vendita di beni/servizi a consumatori finali) hanno l’obbligo di informare gli utenti dell’esistenza di questo strumento, includendo un link alla piattaforma ODR e un indirizzo e-mail valido. Per facilitare lo scambio di messaggi sulla piattaforma, i venditori possono anche creare un profilo commerciante.

In sintesi, è necessario informare gli utenti di questa piattaforma quando:

  • l’impresa ha sede nell’UE e vende beni o servizi online, e
  • i clienti sono consumatori finali residenti nell’UE.

Con il nostro Generatore di Termini e Condizioni, puoi aggiungere la clausola ODR con un click (“Utilizza piattaforma online per la risoluzione alternativa delle controversie per i consumatori europei” sotto “Modello di business, pagamenti e diritti degli utenti”) e soddisfare così i requisiti UE.

Generatore di Termini e Condizioni

Personalizzabile grazie ad oltre 100 clausole pre-configurate, disponibile in 9 lingue, redatto da un team legale internazionale e sempre aggiornato rispetto alle principali normative internazionali, il nostro Generatore di Termini e Condizioni è una soluzione potente, accurata e capace di gestire gli scenari più complessi e tutte le esigenze di personalizzazione.

La nostra soluzione funziona per realtà di qualsiasi dimensione, dal singolo blogger alla grande azienda. È ottimizzata per eCommerce, blog, app, marketplace, scenari di affiliazione e altro ancora. Scopri di più o inizia la generazione.

Genera un documento di Termini e Condizioni

Ottimizzato per eCommerce, marketplace, SaaS, app e altro ancora

Inizia la generazione

Leggi anche