Documentazione

Come adeguare la privacy policy alle funzioni pubblicitarie di Google Analytics

L’utilizzo di Google Analytics richiede il mantenimento di una privacy policy aggiornata, conforme alla legge applicabile e che soddisfi i requisiti di Google.

Ecco cosa dice Google sull’argomento:

Se hai attivato le funzioni pubblicitarie di Google Analytics, devi informare i visitatori inserendo nelle tue norme sulla privacy le seguenti informazioni: le funzioni pubblicitarie di Google Analytics implementate; come tu e i fornitori di terze parti utilizzate cookie originali; come i visitatori possono disattivare le funzioni pubblicitarie di Google Analytics da te utilizzate; . . . Ti invitiamo inoltre a segnalare agli utenti le funzioni di disattivazione attualmente disponibili per il Web di Google Analytics.

Quando utilizzi le funzioni pubblicitarie di Google Analytics, devi inoltre rispettare le Norme relative al consenso degli utenti dell’UE.

Se hai attivato la pubblicità basata sugli interessi, tra cui il remarketing, con Google Analytics insieme ad altri servizi Google, devi rispettare le norme vigenti per tali servizi Google, come le Norme per la pubblicità personalizzata di Google Ads e le relative restrizioni sull’uso di categorie sensibili, nonché le Norme dei programmi per le piattaforme. Se utilizzi Google Analytics per raccogliere dati sensibili sui visitatori, come descritto nelle restrizioni sull’uso di categorie sensibili di Google Ads, non puoi utilizzare Google Analytics per raccogliere dati per la pubblicità basata sugli interessi.

Esistono tuttavia dei requisiti aggiuntivi che si applicano quando si utilizzano le funzioni pubblicitarie di Google Analytics come il remarketing, i rapporti sulle impressioni della rete display di Google, i rapporti sui dati demografici e sugli interessi, i servizi integrati che richiedono Google Analytics per la raccolta di dati a fini pubblicitari (inclusa quella eseguita tramite identificatori e cookie per la pubblicità) e la funzione User ID.

Seguono alcune indicazioni pratiche su come adeguare siti e app che utilizzano tali funzioni.

Aggiunta delle clausole relative alle funzioni pubblicitarie di Google Analytics

Per quanto riguarda le funzioni pubblicitarie di Google Analytics, il Generatore di Privacy e Cookie Policy di iubenda mette a disposizione queste clausole:

  • Estensione Display Advertisers per Google Analytics“: aggiungi questo servizio alla tua privacy policy se hai attivato qualunque delle funzioni di Google Analytics dedicate al display advertising, come quelle relative ai dati demografici o agli interessi. 
  • Remarketing con Google Analytics per la pubblicità display“: aggiungi questo servizio alla tua privacy policy se gestisci le tue attività di remarketing e pubblicità tramite Remarketing con Google Analytics per la pubblicità display.
  • Google Ads Remarketing“: aggiungi questo servizio alla tua privacy policy se il traffico del tuo sito viene collegato al network di Google Ads con finalità di remarketing.
  • Google Ad Manager Audience Extension“: aggiungi questo servizio alla tua privacy policy se il traffico del tuo sito viene collegato al network di Google Ad Manager con finalità di remarketing.
  • Estensione User ID per Google Analytics“, una funzione che puoi utilizzare per associare più sessioni a un ID univoco.

Esempio

Se ad esempio definisci le tue liste di remarketing tramite Google Analytics per poi utilizzarle in una campagna Google Ads, aggiungi alla tua privacy policy iubenda i servizi “Estensione Display Advertisers per Google Analytics”, “Remarketing con Google Analytics per la pubblicità display” e “Google Ads Remarketing”.

Come adeguarsi alle “Norme relative al consenso degli utenti dell’UE” di Google

Una volta aggiunte le clausole relative alle funzioni pubblicitarie di Google Analytics, ti suggeriamo di dare un’occhiata anche alle Norme relative al consenso degli utenti dell’Unione Europea di Google. Questa policy elenca ulteriori requisiti per le modalità di trattamento dei dati e dei consensi degli utenti con sede nello Spazio economico europeo, e il loro rispetto è di vitale importanza. Google afferma:

Qualora le presenti norme siano integrate nel contratto che hai stipulato con Google o siano applicabili a un prodotto Google che utilizzi, devi fornire informazioni specifiche agli utenti finali che si trovano nello Spazio economico europeo e ottenere il loro consenso. Se non rispetti queste norme, potremo limitare o sospendere il tuo utilizzo del prodotto Google e/o risolvere il tuo contratto.

Come puoi soddisfare questi requisiti

Soddisfare i requisiti della policy del consenso di Google e della relativa normativa UE è un processo in due parti che coinvolge il Generatore di Privacy e Cookie Policy e la Cookie Solution.

Generatore di Privacy e Cookie Policy

In primo luogo devi fornire informazioni aggiuntive sull’uso dei cookie. Queste informazioni vengono incluse in una sezione dedicata della privacy policy, la cookie policy.

Con il nostro Generatore di Privacy e Cookie Policy puoi aggiungere una cookie policy in un solo click: la cookie policy viene generata automaticamente dalle informazioni già fornite nella privacy policy e si integra con la Cookie Solution.

Cookie Solution

Una volta installata e configurata, la Cookie Solution:

  • visualizza un banner di notifica e integra una cookie policy per informare gli utenti (come richiesto dalla normativa);
  • blocca l’installazione dei cookie fino all’ottenimento del consenso dell’utente;
  • ti permette di conservare la prova del consenso; e
  • consente di “ricordare” il consenso dell’utente fino a 12 mesi.

Scoprine le funzionalità della Cookie Solution o inizia a utilizzarla.

Leggi anche