Documentazione

Cookie Solution – Guida all’installazione del plugin per WordPress

Il plugin WordPress di iubenda ti consente di automatizzare l’implementazione della Cookie Law, riducendo drasticamente la necessità di interventi diretti sul codice del sito.

Requisiti
  • jQuery 1.4.4 o superiore
  • WordPress 4.0 o superiore
  • PHP 5.2.4 o superiore (consigliata una versione successiva alla 5.3)
iubenda WP plugin help

Funzionalità

  • Il plugin inserisce in modo automatico il codice di iubenda nel tag HEAD di tutte le pagine del sito
  • Permette di bloccare manualmente tutte le risorse restanti, senza la necessità di interventi diretti sul codice
  • Gestisce la visualizzazione del banner e della cookie policy, ed il salvataggio delle preferenze degli utenti circa l’installazione dei cookie
  • Consente la gestione della iubenda Cookie Solution su siti multilingua che utilizzano il plugin WPML. Consulta quest’articolo per ulteriori informazioni al riguardo
  • Lascia intatti gli script della pagina se l’utente ha già dato il consenso
  • Rileva i bot/spider ed in questi casi il plugin non mostra alcun banner né blocca gli script
  • AdRoll
  • AddThis widgets
  • Bing
  • CodePen
  • Criteo
  • Disqus
  • Elevio
  • Facebook Comments
  • Facebook widgets
  • Freshchat
  • Google AdSense
  • Google Analytics
  • Google Maps
  • Google ReCaptcha
  • Google Site Search
  • Google Tag Manager
  • Google oAuth
  • Google+ widgets
  • Headway
  • Instagram widgets
  • Kissmetrics
  • LinkedIn widgets
  • Mixpanel
  • Neodata
  • Olark
  • Optimizely
  • Outbrain
  • PayPal widgets
  • Pingdom
  • Pinterest widgets
  • Segment
  • ShareThis widgets
  • Twitter widgets
  • UserVoice
  • Vimeo
  • YouTube

Istruzioni

  1. Scarica il plugin, accedi al pannello di amministrazione WordPress del tuo sito e clicca su Plugin > Aggiungi nuovo > iubenda Cookie Solution. Clicca infine su Installa adesso e attiva il plugin

  2. Una volta installato ed attivato il plugin, accedi al pannello di controllo cliccando su “iubenda” nella colonna a sinistra all’interno dell’Admin WordPress; in questa schermata ti verrà chiesto di incollare in un campo il codice che iubenda genera quando attivi la Cookie Solution sulla tua privacy policy. Per ulteriori informazioni su come attivare la iubenda Cookie Solution, consulta l’articolo Introduzione alla iubenda Cookie Solution

  3. A questo punto il plugin inizierà a mostrare il banner in cui è richiamata la tua cookie policy agli utenti che visitano il sito per la prima volta senza la necessità di altre configurazioni

  4. In più, il plugin riconoscerà e bloccherà in automatico i cookie installati da tutti i servizi elencati nella lista di cui sopra

  5. Gli altri script per i quali non è ancora disponibile il blocco automatico – e che installano cookie che richiedono il blocco prima del consenso – vanno “avvolti” utilizzando questi commenti:

    <!--IUB-COOKIE-BLOCK-START-->
    <!--IUB-COOKIE-BLOCK-END-->
    

    Per esempio in un conversion pixel per Google Ads dovrai fare come segue:

    <script type="text/javascript">
        /* <![CDATA[ */
        var google_conversion_id =CONVERSION_ID;
        var google_conversion_label = "CONVERSION-LABEL";
        var google_custom_params = window.google_tag_params;
        var google_remarketing_only = true;
        /* ]]> */
    </script>
    <script type="text/javascript" src="//www.googleadservices.com/pagead/conversion.js">
    </script>
    <noscript>
        <div style="display:inline;">
            <img height="1" width="1" style="border-style:none;" alt="" src="//googleads.g.doubleclick.net/pagead/viewthroughconversion/1030205862/?value=0&amp;guid=ON&amp;script=0"/>
        </div>
    </noscript>
    

    Se invece ci sono parti HTML/IMG/IFRAME, bisogna procedere in questo modo:

    <!--IUB-COOKIE-BLOCK-START-->
    <iframe src="...
    <img src=" width="300" height="150">
    <!--IUB-COOKIE-BLOCK-END-->
    

  6. Per gli articoli, invece, è disponibile uno shortcode:

    [iub-cookie-policy]
    [/iub-cookie-policy]
    

  7. In caso di proseguimento della navigazione, le preferenze dei tuoi utenti circa l’installazione dei cookie verranno settate sul “sì” in modo da far scomparire il banner e da sbloccare i cookie. Inoltre, banner e blocco codici non verranno erogati alle successive visite da parte degli utenti che hanno già prestato il proprio consenso (e tale preferenza verrà aggiornata ad ogni successiva visita).

Ulteriori informazioni

Per chiamate API e xmlrpc suggeriamo il parametro ?iub_no_parse=1: che impedisce allo script di iubenda di svolgere operazioni di parsing/replacing. Ti basta selezionare l’opzione salta il parsing nelle impostazioni del plugin.

1.15.4

New: Option to block custom scripts and iframes
Tweak: Update and extend the list of blocked scripts including Google Site Search, Google oAuth, LinkedIn widgets, PayPal widgets, Freshchat, UserVoice, AdRoll, Olark, Segment, Kissmetrics, Mixpanel, Pingdom, Bing and Elevio

1.15.3

Tweak: Update and extend the list of blocked scripts including Pinterest, AddThis, Disqus, Optimizely, Neodata, Criteo, Outbrain, Headway and Codepen

1.15.2

Tweak: Update and unify iubenda parsing engine
Tweak: Polylang Pro support

1.15.1

Fix: iubenda code field removing HTML tags on save
Tweak: Adjusted the script blocking regex in shortcode

1.15.0

New: Option to select iubenda menu position
Tweak: iubenda faster class regex update
Tweak: Enable style tag in iubenda code field
Tweak: Changed default parser method

1.14.2

New: iubenda_initial_output filter hook

1.14.2-beta1

Fix: repository issues breaking the update

1.14.1

New: Option to delete all plugin data upon deactivation
Fix: Code script attributes stripped from default code block
Fix: Updated plugin help links
Fix: Italian language files not loading properly

1.14.0

New: i18 support
New: Polylang support
Fix: Multiple classes no longer being added to script tags
Fix: Buffering action hooks adjustments
General rewrite using WordPress coding standards
Turned into OOP

1.11.1

New: Created a new option that disables the plugin on RSS feeds
New: Improved the control that checks if the request content type is HTML
Fixed an issue with the banner script
Fixed a series of conflicts with UTF-8 special characters caused by the experimental parsing engine

1.11.0

New: Introduced a MUCH FASTER experimental parsing engine (visit the plugin options and select the experimental parsing engine)
New: Created a new option that allow users to enable/disable the parsing engine and to select the parsing engine between stable and experimental
New: Created a new option that filters the output buffer level to get only the first level ()
Fixed a series of conflicts with AJAX requests, which were conflicting with Contact Form 7, BackWPUp and other plugins
Added filter that only activates the plugin when the Content Type is text/html, enabled by default
Loads of bug fixes and speed improvements

1.10.21

Rolling back to 1.10.11

1.10.20

Hotfix: moved “is_user_logged_in” method control after the “template_redirect” hook.

1.10.19

Fixed a series of conflicts with AJAX requests, which were conflicting with Contact Form 7 and other plugins

1.10.18

More bugs fixed
The content-type restriction option is now on by default

1.10.17

Added filter that only activates the plugin when the Content Type is text/html
Loads of bug fixes and speed improvements

1.10.11

iub_no_parse parameter reintroduced
Added XMLRPC control

1.10.10

French and Portuguese languages fixed when used with WPML

1.10.9

Further bugfixing

1.10.9

Further bugfixing

1.10.8

Fixed problems with WPML and with using the shortcode

1.10.7

Further work on resolving any conflicts with other plugins
Fixed a problem with the Media library

1.10.5

Reverting the parsing method to 1.9.19, slower but more stable

1.10.4

Fixed compatibility with the Yoast SEO plugin (and possibly others)
Fixed preference saving after update from 1.9.19

1.10.3

Fixed the WPML activation, which now detects the language of the embedding code and places it in the right tab
The first tab when WPML is activated is now activated automatically
The iubenda shortcode has been improved to be more flexible

1.10.2

Fixed an encoding issue

1.10.1

Fixed a bug that forced users to re-insert their cookie law code

1.10.0

New: Multi-language support with WPML integration
New: AdSense auto-matching/blocking has been redone and now works properly
New: Addthis and Sharethis are now also automatically blocked
Loads of small fixes and improvements

1.9.28

Fixed some bugs about i18n, created .pot files for translations. Now is true i18n friendly. Tested.

1.9.27

i18n friendly

1.9.26

Associate cookie policy for installation before/after WPML

1.9.25

Hiding E_NOTICE messages

1.9.24

Skip parsing if XML-RPC request
skip parsing if is admin page
Added multilanguage

1.9.19

New iframe src according to the new doc

1.9.18

Bug on all iframe, suppressedsrc is not null anymore

1.9.17

Added another url of google maps embed

1.9.16

Skip parsing page if bot/crawler + added checkbox to autoparse (or not) the page if the user have already given the consent

1.9.15

Include bug + google maps

1.9.14

Autoconvert iframe vimeo + facebook likebox

1.9.13

Now the plugin use iubenda.class.php + fix bug on it.

1.9.12

Add iub__no_parse get parameter to skip parsing page

1.9.11

Add iub__no_parse get parameter to skip parsing page

1.9.10

Another adsense script blocked, another fix on simple html dom

1.9.9

Bugs page 60000 chars

1.9.8

Added Google Maps & Google Adsense + better shortcode handling

1.9.7

Minor bugfix

1.9.6

Bugfix: custom banner now allowed

1.9.5

No refresh page needed to activate scripts inside IUB tags.

1.9.4

wp-admin blank page bug fix

1.9.3

G+ platform bug, typo: _iub_cs_activate_inline vs _iub_cs_activate-inline

1.9.2

G+ platform bug

1.9.1

Minor improvements

1.9

No parsing if the user have already given the consent

1.0

First plugin version

Nota: i tuoi feedback sono i benvenuti, scrivi pure le tue segnalazioni nella discussione dedicata al plugin WordPress all’interno del nostro forum Uservoice.

Quali sono gli adempimenti richiesti dalle diverse tipologie di cookie?

Abbiamo preparato un’infografica sugli adempimenti richiesti dalla Cookie Law per facilitare l’analisi dei cookie ed in particolare per capire quando siano richiesti banner, consenso preventivo, notifica al Garante ecc. a seconda del tipo di cookie utilizzato.

Come installare una versione Beta del plugin

Spesso mettiamo a disposizioni versioni più avanzate del nostro plugin, che durante la fase di testing sono installabili come versioni Beta.

Per installare una versione Beta del plugin, il primo passo è quello di installare un plugin esterno, chiamato “WP Rollback”, che permette di selezionare una versione del nostro plugin diversa da quella ufficiale.

Installazione di WP Rollback

Importante: WP Rollback richiede una versione di WordPress superiore alla 4.0

Come per ogni altro plugin, potete installare WP Rollback accedendo alla sezione Plugin del vostro pannello di admin WordPress e fare click sul pulsante “Aggiungi Nuovo”; da qui potete cercare “WP Rollback” ed installarlo.

Dopo l’installazione e l’attivazione sarà necessario tornare nella pagina in cui vengono elencati tutti i plugin installati. A questo punto noterete che, vicino ad ogni plugin, sarà presente la nuova voce “Rollback”.

Adesso vi basterà semplicemente cercare il plugin “iubenda Cookie Solution” e fare click sulla voce “Rollback”. Ci troveremo di fronte le varie versioni del plugin, notando che la versione attualmente in uso è segnalata come “installed version”, mentre le versioni Beta saranno appunto contrassegnate come “Beta”.

Per installare e testare la versione Beta del plugin, vi basterà dunque fare click sulla voce segnalata come Beta che desiderate utilizzare. In questo modo la versione attuale del plugin sarà sovrascritta dalla versione Beta; per tornare indietro bisognerà effettuare nuovamente lo stesso procedimento, scegliendo però la versione stabile precedentemente installata e non più la versione Beta.

Come segnalare un bug o richiedere supporto

Per segnalare un bug visita questo link e fornisci una descrizione chiara e dettagliata del problema.

È sempre utile allegare alla tua richiesta di supporto le informazioni di debug fornite da WordPress. Per visualizzare le informazioni di debug, è necessario aprire la cartella contenente l’installazione di WordPress e cercare il file denominato “wp-config.php”.

Una volta aperto questo file, al suo interno bisogna cercare la seguente riga:

  define('WP_DEBUG', false);

Modificala in:

  define('WP_DEBUG', true);

Dopo aver completato il procedimento e salvato il file, basta aprire una pagina del proprio sito WordPress e le informazioni di debug inizieranno a comparire. Tieni attivo il nostro plugin ed inviaci qualunque errore o messaggio che WordPress dovesse visualizzare.

Leggi anche